Rivenditori Rivenditori

Saper fare italiano: siamo un po' tutti eredi di Leonardo

18.03.2019
dettaglio notizia

Arte e Tecnica: le origini del "saper fare" italiano.

I mercati mondiali chiedono sempre più che i prodotti di fascia alta siano materialmente prodotti in Italia, perché il consumatore chiede e sempre più chiederà ciò che il made in Italy rappresenta: esperienza e know-how. In un mercato dove tutto è accessibile e fruibile quasi in tempo reale, l’autenticità, la personalizzazione e l’unicità di un prodotto diventano sempre più degli status symbol, anche quando si tratta di sistema letto.


Arte e Tecnica: le origini del “saper fare” italiano

Il greco tèchne e il corrispondente latino ars indicano insieme arte e tecnica, viste come “saper fare”, “saper operare”. Arte e scienza, ossia la ricerca, hanno trovato il matrimonio perfetto nella figura e nell’opera di Leonardo da Vinci: nelle sue opere ci sono la mano del pittore e il pensiero dello scienziato. Proprio in occasione dell’anniversario dei 500 anni dalla sua morte, è interessante soffermarsi sull’arte del “saper fare” italiano, una delle eccellenze che contraddistinguono il nostro Paese nel mondo, che in un certo modo incarna ancora oggi lo spirito del “saper fare” leonardesco. L'Italia infatti non è ricca solo di capolavori artistici e di paesaggi mozzafiato: nel nostro paese sopravvive l’eredità delle botteghe storiche. Una tradizione artigiana tramandata con passione che riesce via via ad integrarsi con le nuove tecnologie.

 

              
             Photo credits: Pixabay                   Materasso modello Lever di Maxitalia

 

 

                                                       

Una collaborazione trasversale

Attitudine per il bello; conoscenza, competenza e abilità manifatturiera; cura dei dettagli; sensibilità per l’armonia delle proporzioni e colori; estro e innovazione, senza mai dimenticare le proprie radici affondate nella storia e tradizione; capacità di interpretare il progetto e di caratterizzarlo. Ecco in sintesi cos’è oggi il “saper fare italiano”: una collaborazione trasversale tra imprenditori e lavoratori qualificati, donne e uomini, di tutte le età.

Ne è un esempio Maxitalia, che da 55 anni a Riolo Terme nel ravennate produce materassi, letti e cuscini che si contraddistinguono per la grande cura manifatturiera e il rispetto dei requisiti tecnico-funzionali nonché di confortevolezza. Un’attenzione rivolta all’intero ciclo produttivo che va dalla selezione e approvvigionamento delle materie prime, all’utilizzo di impianti produttivi all’avanguardia, alla selezione di maestranze qualificate ed esperte che sanno dare vita al prodotto. 

Maxitalia è associata al Consorzio Produttori Italiani Materassi di Qualità, un'associazione senza scopo di lucro che riunisce alcuni tra i migliori produttori di materassi del nostro Paese, con l’obiettivo di promuovere i prodotti certificati, divulgando e sostenendo a tutti i livelli la cultura del buon dormire. Il Consorzio aiuta il consumatore nella scelta del prodotto più idoneo e garantito, incentiva l'avanzamento della tecnologia e lo sviluppo qualitativo del materasso e sostiene il punto vendita nella promozione e informazione per l'acquisto di un prodotto tutelato e garantito.
La sintesi dell'attività del Consorzio è il Marchio di Qualità a Tutela del Consumatore depositato a livello internazionale, che comprova la conformità dei materassi alle normative vigenti.                                

 

Potrebbe interessarti anche...
Ufficio stampa

Sabrina Brenna
press.italia@consorziomaterassi.it

Accredito Stampa

Vuoi ricevere in anteprima tutti i comunicati stampa?

ISCRIVITI ORA
cerca
Cerca tra gli approfondimenti
le guide
Le guide Registrati e scarica le nostre guide ufficiali
Rivenditori
CERCA IL RIVENDITORE PIÙ VICINO A TE cerca
newsletter Vuoi ricevere consigli su come dormire in modo confortevole?
Dichiaro di aver letto l'informativa qui allegata e di accettare il trattamento dei miei dati personali per le sole finalità indicate.

Contattaci per Informazioni