Rivenditori Rivenditori

IL MARCHIO DI QUALITA' - LE GARANZIE OFFERTE AL CONSUMATORE

La soddisfazione del consumatore giustifica l’esistenza stessa del Consorzio e premia il lavoro delle imprese manifatturiere consorziate

Come si ottiene il Marchio Collettivo e la Qualità Stellata?

L’utilizzo del Marchio Collettivo a tutela del consumatore e della Qualità Stellata è prerogativa esclusiva delle aziende associate al Consorzio Produttori Italiani Materassi di Qualità. Per l’ottenimento del loro utilizzo è dunque necessario innanzitutto fare domanda di associazione al Consorzio il quale, seguendo le regole presenti nel proprio Statuto, valuta la richiesta di adesione. Sarà poi cura del Consorzio stesso, secondo quanto previsto dalle procedure in essere, accompagnare l’azienda nell’iter di conseguimento dell’utilizzo del Marchio Collettivo.

Tale iter prevede la dimostrazione di conformità dei manufatti del produttore richiedente alle specifiche del Regolamento d’uso del Marchio Collettivo, comprese le prove di laboratorio previste. Se l’esito della procedura è positivo il Consorzio concede al produttore l’uso del Marchio Collettivo e, con successivi audit, verificherà che i processi aziendali siano idonei a garantire che gli standard qualitativi raggiunti dallo specifico materasso siano mantenuti inalterati nel tempo.

A seguito dell’ottenimento dell’uso del Marchio Collettivo, il Consorzio fornisce il servizio di valutazione della Qualità Stellata, che porta lo specifico manufatto ad un’ulteriore valutazione per l’acquisizione del numero di stelle.

 

                                               

 

Ma cos’è esattamente il Marchio di Qualità in termini legali?

Il Marchio Collettivo ha la funzione di garantire la qualità e l’origine del materasso, viene concesso ai manufatti che sono conformi ai parametri qualitativi contenuti nel Regolamento d’uso del Marchio Collettivo e alle norme vigenti italiane ed europee, e sono fabbricati in Italia da aziende italiane. Il Marchio Collettivo svolge dunque una funzione di certificazione di determinate qualità dei prodotti e il Consorzio che ne è titolare è tenuto ad effettuare una serie di controlli al fine di garantire la conformità alle specifiche stabilite dal Regolamento d’uso.

Il Marchio Collettivo di Qualità ha una valenza positiva di tutela del consumatore a differenza dei marchi aziendali che contraddistinguono i materassi fabbricati da un determinato Produttore da quelli di altre imprese produttrici appartenenti al medesimo settore di riferimento.

Il Marchio  quindi assicura che il materasso abbia determinate caratteristiche in relazione alla sua:

  • Origine: la provenienza fattore rilevante per la qualità del prodotto;
  • Natura: la qualità in base alle proprietà intrinseche delle materie prime impiegate;
  • Qualità: le norme vigenti di riferimento e gli standard qualitativi indicati nel Regolamento d’uso del marchio collettivo.




Conosciamoci meglio

Mettiti in contatto con IL CONSORZIO, un nostro consulente risponderà alle tue richieste!

Dichiaro di aver letto l'informativa qui allegata e di accettare il trattamento dei miei dati personali per le sole finalità indicate.

Consento all'invio di materiale commerciale e dichiaro di aver letto l'informativa qui allegata e di accettare il trattamento dei miei dati personali per le sole finalità indicate.

newsletter Vuoi ricevere consigli su come dormire in modo confortevole?
Dichiaro di aver letto l'informativa qui allegata e di accettare il trattamento dei miei dati personali per le sole finalità indicate.

Contattaci per Informazioni

promo guide