Rivenditori Rivenditori

Come scegliere i materassi per la camera dei bambini

dettaglio notizia

Tutti i consigli del Consorzio per trovare il giusto materasso per bambini e farli riposare meglio. Focus: i letti a castello.

Creare il sistema letto sicuro per i bambini è una delle priorità di cui tenere conto quando si arreda la camera da letto. In particolare i letti a castello possono ora contare su livelli di sicurezza ancora più elevati grazie alla nuova norma UNI EN 747 parte 1 e parte 2 (fonte Cosmob - www.cosmob.it), che prevede criteri più rigidi per questa tipologia di letti in modo da minimizzare il rischio infortuni durante il riposo. Per completare tutti gli accorgimenti necessari a creare un ambiente protetto in cui dormire è altrettanto importante prestare attenzione alle caratteristiche e alle prestazioni dei materassi per bambini utilizzati anche in questi particolari sistemi letto.

Il letto a castello, soluzione salva-spazio per eccellenza, è spesso uno dei protagonisti della camera da letto dei più piccoli. La cameretta è infatti il luogo della casa utilizzato non solo per dormire ma anche per giocare o fare i compiti. E proprio perché nelle case di oggi lo spazio è sempre meno, diventa indispensabile sfruttarlo al meglio in tutta sicurezza.
Se quindi molta attenzione deve essere destinata alla scelta del letto a castello più sicuro e adatto alle esigenze e ai gusti dei più piccoli, lo stesso impegno deve essere utilizzato per la scelta del materasso, perché svolge un ruolo importante per la salute e il benessere dei bambini.

I materassi per i bambini che dormono nei letti a castello, indicativamente dagli 8 ai 12 anni, devono avere alcune importanti caratteristiche:

  •  devono accompagnare la crescita del bambino, favorendo il comfort necessario per riposare al meglio e consentire la corretta postura a letto; non devono perciò essere troppo morbidi, ma devono essere in grado di sostenere la colonna vertebrale per evitare lo sviluppo di deformazioni della stessa;
  • i materiali che li compongono devono favorire la traspirazione e permettere una buona aerazione degli strati interni del materasso; devono inoltre essere atossici e antiallergici;
  • dovrebbero avere fodere asportabili e lavabili in lavatrice per facilitare le operazioni di pulizia.

 

Come capire se il materiale con cui è realizzato il materasso è quello giusto?
Prima di tutto bisogna leggere l’etichetta del prodotto, che riporta tutti i dettagli dei materiali di cui è composto il materasso.
Le molle insacchettate singolarmente e il lattice sono particolarmente indicati per i materassi per bambini perché danno un ottimo sostegno alla colonna verticale e possono così accompagnare in modo appropriato tutte le fasi della sua crescita. Imbottiture e tessuti tecnologici e traspiranti aiutano a mantenere il microclima ideale e a mantenere il corpo in pieno benessere.

È importante prestare attenzione quindi al sistema letto nel suo complesso per creare l’ambiente più sicuro anche per i più piccoli.

Potrebbe interessarti anche...
Ufficio stampa

Sabrina Brenna
press.italia@consorziomaterassi.it

Accredito Stampa

Vuoi ricevere in anteprima tutti i comunicati stampa?

ISCRIVITI ORA
cerca
Cerca tra gli approfondimenti
le guide
Le guide Registrati e scarica le nostre guide ufficiali
Rivenditori
CERCA IL RIVENDITORE PIÙ VICINO A TE cerca
newsletter Vuoi ricevere consigli su come dormire in modo confortevole?
Dichiaro di aver letto l'informativa qui allegata e di accettare il trattamento dei miei dati personali per le sole finalità indicate.

Contattaci per Informazioni