Cerca rivenditore Rivenditori

Imaflex s.a.s. di Antonio Gesuato & C.

dettaglio notizia

Via Straelle, 135
35011 Campodarsego (PD)
Tel.: 049 5566488 r.a. - Fax: 049 5566189
E-mail: info@imaflex.it
Sito web: www.somnium.it

Somnium by Imaflex è una Azienda con un forte orientamento alla ricerca della qualità in tutti gli aspetti della sua produzione.
 
E’ un concetto articolato, che comprende ogni momento della vita aziendale, dagli studi iniziali fino alla realizzazione e alla consegna del prodotto. Non a caso, Somnium è certificata dall’ente internazionale DNV, secondo la norma UNI EN ISO 9001.

Attraverso un’accurata progettazione, la selezione e il controllo dei fornitori e dei processi produttivi, l’esecuzione di prove e controlli (sul prodotto finito, sui materiali, componenti e lavorazioni) Somnium garantisce il rispetto di uno standard qualitativo elevato e costante nel tempo.
 
I prodotti Somnium sono un perfetto mix di creatività, ricerca, progettualità e stile, e rappresentano un ulteriore passo in avanti nella volontà dell’azienda di offrire al mercato una risposta sempre più articolata e personalizzata alle diverse esigenze del riposo. Insomma, Somnium rappresenta un’eccellenza tutta italiana, e l’etichetta “Made in Italy”, insieme al Marchio Collettivo di Qualità del Consorzio Produttori Italiani Materassi di Qualità, è cucita su ogni materasso con orgoglio.

Somnium auspica che altri Produttori italiani si uniscano al Consorzio, aumentandone ulteriormente la capacità di influenzare positivamente il mercato. Secondo i vertici dell’Azienda, il consumatore di oggi dispone sempre di più di informazioni per scegliere bene e consapevolmente.
 
Se il pubblico è sensibilizzato e informato in modo serio, è disposto ad investire sulla qualità del proprio riposo.
 
Questa consapevolezza la deve molto all’attività del Consorzio, che in questi anni si è dedicato a mille iniziative volte ad accrescere la cultura del settore con azioni specifiche verso il consumatore finale, il trade gli opinion leader e la stampa.
 

 

Le interviste parallele

I titolari delle aziende associate al Consorzio rispondono alle stesse domande di una intervista da leggere in un confronto parallelo. Quattro scambi di battute per quattro diversi punti di vista.

Andrea Gesuato
Titolare di Imaflex SaS

  • Signor Gesuato, quali sono state le motivazioni che nel 1988 hanno spinto la sua Società, in quanto socio fondatore del Consorzio, ad aderire a quel progetto insieme ad altre aziende del settore?

“Io sono la seconda generazione in azienda, gli scopi di mio padre erano due: poter interagire con i colleghi per mettere in comune le esperienze e poi portare nel mondo dei materassi la cultura della qualità.”

  • Quali sono secondo lei i contributi principali che il Consorzio ha portato al mercato dei materassi?

“Le attività col mondo dell’informazione, attraverso strumenti come la Scuola del Materasso, hanno contribuito a far capire l’importanza del sonno e la differenza che esiste tra i vari materiali di cui sono costituiti i materassi.”

  • La crisi economica del 2009/2011, poi la lunga stagione del Covid, la rivoluzione dell’e-commerce, ora i venti di guerra nell’Europa dell’Est: quali sono secondo lei le conseguenze che questo decennio incredibile e drammatico si porterà dietro?

“Diciamo subito che l’e-commerce ha avuto una forte crescita con il Covid, per la comodità d’acquisto. Purtroppo, come già accaduto per le televendite, il pubblico si è convinto di poter acquistare a prezzi bassissimi, senza valutare l’esigenza di qualità. Sembra di poter comprare tutto a prezzi ridicoli. Così chi fa davvero un materasso di qualità è in difficoltà, non può sostenere simili prezzi. La chiusura dei mercati dell’Est porterà molte difficoltà al settore arredamento, soprattutto per i prodotti di qualità, cioè i più esportati. Ci saranno molti problemi nei pagamenti.”

  • Qual è secondo lei la tipologia d’azienda produttrice che potrebbe raccogliere i maggiori vantaggi nell’entrare a far parte della compagine sociale del Consorzio, viste le difficoltà del momento?

“L’azienda giusta non è né troppo piccola, che è portata ad avere poca attenzione alla certificazione, né troppo grande, perché avrebbe poca necessità di ulteriori supporti. L’azienda di fascia media è la più adatta, perché potenzialmente la più vicina alla filosofia del Consorzio.”

  • Qual è la prima argomentazione che userebbe per convincere questa azienda ad un simile passo? 

“Poter avere dei servizi aggiuntivi che ancora non ha e la possibilità di evitare l’isolamento grazie ai continui confronti con i colleghi delle altre aziende associate.”

  • Come può il Consorzio seguire ancora di più il consumatore nella scelta del materasso giusto? E’ un buon aiuto il nuovo strumento della Qualità Stellata?

“Probabilmente bisognerebbe comunicare di più: la Qualità Stellata è un ottimo strumento ma bisogna far capire bene di cosa si tratta. Occorre far capire che il Consorzio spinge per i prodotti di qualità, ma non fa di tutte le erbe un fascio, fa invece un distinguo per i diversi livelli di qualità.”

                     
-> Leggi le interviste dei colleghi SociLordflex'sMaxitalia; Simam
Conosciamoci meglio

Mettiti in contatto con IL CONSORZIO, un nostro consulente risponderà alle tue richieste!

Dichiaro di aver letto l'informativa qui allegata e di accettare il trattamento dei miei dati personali per le sole finalità indicate.

Dichiaro di aver letto l'informativa qui allegata e di accettare la comunicazione dei dati anche alle società facenti parti del Consorzio (consorziati) per le sole finalità indicate.

Consento all'invio di materiale commerciale e dichiaro di aver letto l'informativa qui allegata e di accettare il trattamento dei miei dati personali per le sole finalità indicate.

newsletter Vuoi ricevere consigli su come dormire in modo confortevole?

Contattaci per Informazioni

promo guide