Rivenditori Rivenditori

Bonus Mobili

dettaglio notizia

Se stai ristrutturando la casa e stai per cambiare anche l’arredo, devi sapere che sarà possibile detrarre il 50% del costo dei mobili acquistati, fino ad un massimale di 10.000 euro, finalizzati all'arredo di immobili in ristrutturazione. Lo prevede il Bonus Mobili, il cui termine è stato prorogato fino al 31 dicembre 2019.

Rientrano tra i mobili agevolati anche i materassi.

Lo spiega la Circolare n. 29/E -18 Settembre 2013 dell’Agenzia delle Entrate, oggetto: Decreto-legge 4 giugno 2013, n. 63 – Interventi di efficienza energetica – Interventi di ristrutturazione edilizia – Acquisto di mobili per l’arredo e di elettrodomestici – Detrazioni.

 

Il provvedimento è inserito all’interno della proroga per la detrazione del 50% sulle spese di ristrutturazione, a cui si aggiunge un elbonus ulteriore per l’acquisto di mobili e di grandi ettrodomestici per arredare l’immobile in ristrutturazione. Per questo acquisto il tetto massimo di spesa è di 10.000 euro di cui è detraibile il 50% in dieci anni.

 

Tutte le indicazioni sono contenute nella Circolare dell’Agenzia delle Entrate nr.29 del 18 settembre 2013: scarica la circolare in formato PDF. 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche...
newsletter Vuoi ricevere tutte le news sui materassi del Consorzio?
Dichiaro di aver letto l'informativa qui allegata e di accettare il trattamento dei miei dati personali per le sole finalità indicate.

Contattaci per Informazioni