Rivenditori Rivenditori

E’ certo, senza dubbio si compra meglio.

20.09.2017 certificazione
dettaglio notizia

Marchio collettivo di qualità: la tutela a disposizione del consumatore per acquistare meglio e in piena sicurezza.

Dalla fiducia di marca alla tutela del Marchio di Qualità la consapevolezza del consumatore ha oggi a disposizione strumenti molto più oggettivi per una scelta ragionata e sicura.

L’importanza della marca ai tempi di Carosello e del boom economico.
C’era un tempo in cui verso le nove di sera, in TV a Carosello, per dieci minuti filati, si sentiva cantare che la determinata marca “vuol dire qualità” Una delizia per i consumatori del boom economico e per i bambini, che si divertivano come matti con quegli sketch costruiti sullo stile del teatro comico o del cartone animato, in cui il messaggio pubblicitario arrivava solo alla fine. Per vent’anni la mente ancora vergine degli spettatori di ogni età ha potuto imparare la conoscenza di marca, insegnando nello stesso tempo al marketing delle aziende l’importanza del reciproco rapporto di fiducia tra azienda e consumatore. 

Oggi le cose sono cambiate. 
Il tempo e l’esperienza hanno fatto crescere in generale il livello di attenzione, l’approccio al consumo è più scettico e riflessivo, le possibilità di confronto tra le diverse offerte si sono ampliate a dismisura e le promesse di prodotto vengono attentamente vagliate prima di giungere alla decisione d’acquisto. Tanto che ormai l’immagine di marca, pur se importantissima, non è più sufficiente per rassicurare completamente il consumatore: la garanzia offerta da una entità esterna, non coinvolta nel business e che certifichi con criteri scientifici le qualità promesse, è il viatico migliore per la buona accoglienza del mercato. 

La certificazione di enti terzi e i vantaggi per il consumatore.
Esattamente così funziona il Marchio di Qualità rilasciato dal Consorzio Produttori Italiani Materassi di Qualità. Tutti i materassi contraddistinti dall’etichetta del Consorzio cucita all’esterno hanno superato test di resistenza alle sollecitazioni particolarmente severi, sono realizzati con materiali idonei e di provenienza certa, sono pronti a garantire dieci anni di prestazioni eccellenti. Le aziende che chiedono al Consorzio la certificazione dei propri prodotti devono sottostare ad un disciplinare particolarmente severo e sono costantemente monitorate nella loro attività produttiva. 

Ecco perché oggi chi acquista un nuovo materasso può certamente partire dalla buona reputazione dell’azienda produttrice, ma sa anche di avere a disposizione uno strumento in più per distinguere tra le mille offerte presenti sul mercato quella che con ogni certezza può rispondere in pieno ai requisiti di qualità richiesti. 

L’acquisto del materasso ha una bassa frequenza, in media una volta ogni 7/10 anni.

Questo lunghissimo lasso di tempo fa sì che i continui miglioramenti tecnologici e le incessanti evoluzioni di prodotto che intercorrono tra un acquisto e l’altro mettano l’acquirente nella necessità di essere informato e guidato nella scelta: insieme al consiglio del rivenditore, che resta comunque l’esperto più vicino al consumatore nel momento della decisione, il Marchio Collettivo del Consorzio è da considerarsi la tutela più importante a disposizione per acquistare al meglio e in piena sicurezza. 

Potrebbe interessarti anche...
newsletter Vuoi ricevere consigli su come dormire in modo confortevole?
Dichiaro di aver letto l'informativa qui allegata e di accettare il trattamento dei miei dati personali per le sole finalità indicate.

Contattaci per Informazioni